GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’OSTETRICA: «CURE OSTETRICHE, MIGLIOR GARANZIA DEI BUONI ESITI DI SALUTE DELLE DONNE»

Istituita nel 1987 dalla International Confederation of Midwives (ICM, Confederazione internazionale ostetriche), la Giornata internazionale dell’Ostetrica viene celebrata il 5 maggio di ogni anno accompagnata da uno slogan che ne identifica la tematica prescelta. Il messaggio di questa edizione è “Cento anni di progresso” per omaggiare la nascita dell’ICM. Ricorrenza in cui tutte le ostetriche, le donne, le ragazze, le famiglie, in tutto il mondo si riuniscono per celebrare la Giornata internazionale dell’Ostetrica.

Anche quest’anno, nonostante ci troviamo ancora a combattere la pandemia, le ostetriche vogliono festeggiare questa ricorrenza. Durante questi ultimi due anni, nonostante le difficoltà, esse si sono prodigate per far vivere alle donne il minor disagio possibile nei loro momenti importanti della vita affrontando “sia la positività che la negatività” con la forza di sempre e con la consapevolezza che nulla possa ostacolare il miracolo della vita. Alcune si sono ammalate e altre ci hanno lasciato ed è anche a loro che va il nostro pensiero in questa giornata che celebriamo con una gioia sommessa, non esplosiva, a testimonianza dell’operato che gli “Angeli silenziosi” svolgono per la società senza clamore né protagonismo a favore delle donne/coppie e dei loro bimbi.

Come ostetriche, accompagniamo le donne in ogni loro percorso di salute, e insieme a loro abbiamo un’occasione unica per conoscerci e per costruire relazioni di fiducia reciproca attraverso l’esperienza della gravidanza, del travaglio, del parto, post partum, puerperio, e in tutto il percorso di vita delle donne. Attraverso tutte queste conoscenze che nascono già dalla nascita e proseguono con la formazione nelle scuole, negli spazi giovani all’interno del Consultorio, fino all’accompagnamento all’età più matura, le ostetriche rivestono e acquisiscono il ruolo di professionista a cui affidarsi sia per le famiglie che per l’intera comunità, donne ed ostetriche in sinergia per cercare di garantire salute, per combattere la denatalità che ci sta affliggendo. La nostra guida è l’Empatia che ci consente di accogliere tutte le donne con consapevolezza, conoscenza e responsabilità.

«Nonostante gli importanti progressi, è indubbio che la professione ostetrica abbia ancora molti obiettivi da raggiungere per poter pienamente garantire alle donne esiti di salute e assistenza sempre più adeguati, ad esempio rispettando la fisiologia della gravidanza con la contestuale riduzione sia della sua medicalizzazione sia del ricorso al taglio cesareo. L’assistenza sul territorio, inoltre, sarà il vero banco di prova per il nuovo modo di “proporre e produrre salute”, infatti è solo intercettando i bisogni e dando loro risposte adeguate che si può migliorare la qualità di vita e di salute delle donne, le quali troppo spesso affrontano un profondo senso di solitudine».

Le Ostetriche lo sanno, ci sono e contribuiranno proattivamente al raggiungimento dell’Obiettivo: “La sicurezza e la soddisfazione delle persone assistite”.

Auguro a tutte/i Buona Festa dell’Ostetrica, buona festa della salute e della tutela della salute delle donne e colgo l’occasione per invitarvi alla visione e condivisione del video realizzato in occasione di questa giornata, reperibile al seguente link: https://youtu.be/7P-iJy7To8M
 
Cordiali saluti.

La Presidente FNOPO
Dott.ssa Silvia Vaccari


Eventi organizzati:



Pagina 1 / 2 / 3

05 maggio 2022

Continua...

05 maggio 2022 - Spettacolo teatrale: "Fai la brava - storie di mamme tra istinti e pregiudizi"

Continua...

Pagina 1 / 2 / 3

Privacy Policy | Cookie Policy

Copyright © 2010 FNCO - Tutti i diritti riservati - Codice Fiscale 80181890585